Osservatorio Critico + Page on Stage

Teatro Massimo Cagliari: 
Venerdì, 27 Aprile, 2018 - 16:30


Venerdi 27 aprile alle ore 16.30 al Teatro Massimo di Cagliari l’ultimo appuntamento dell’Osservatorio critico condotto dal critico Walter Porcedda (ANCTI) che per questa occasione si intreccia con il primo appuntamento del progetto Page on Stage - Nuove Drammaturgie per letture istantanee. Con Page on stage Sardegna Teatro intraprende un percorso di lettura e raccolta di nuove drammaturgie da restituire nella forma di studi aperti al pubblico.

Nell’incontro del 27 aprile Walter Porcedda (ANCTI) sarà in dialogo con i registi Marco Spiga e Nicolò Columbano a proposito dei primi due testi selezionati, con l'intenzione di leggervi il potenziale espressivo e scenico: Nel bosco di Carlotta Corradi e Io non farò la mia fine di Paola Atzeni.

Emilia Agnesa, Luisa Massidda e Noemi Medas daranno voce ai testi sotto la guida di Marco Spiga.

Nel bosco di Carlotta Corradi ha vinto il Premio Riccione 2017 per la drammaturgia, e rappresenta una storia a tinte forti di baby squillo, alle prese tra le futili esigenze adolescenziali, gli slanci ingenui d’indipendenza e l’irriverenza ruvida di chi non ha nulla da perdere.

Io non farò la mia fine di Paola Atzeni proviene da un talento sardo, emerso nel laboratorio di scrittura scenica tenuto da Lucia Calamaro; è una storia che va in profondità nel tema della maternità, colta da angolazioni prospettiche insolite, in grado di stupire e trovare parole nuove.  

       

L’Osservatorio Critico è un’iniziativa che ha visto la sinergia tra Sardegna Teatro e Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e da ottobre a marzo si è configurato come un laboratorio aperto, guidato da critici di rilievo nazionale: Andrea Porcheddu (Gli Stati generali) – insieme a Walter Porcedda (Nuova Sardegna), referente del progetto – Massimo Marino (Doppiozero – Corriere di Bologna) e Giulio Baffi (Repubblica), che hanno tracciato dei percorsi intorno alle opere di autori del passato (Brecht, Castri, Strehler) e della contemporaneità, istituendo connessioni dirette con gli ospiti della programmazione di Sardegna Teatro: Cèsar Brie, Davide Iodice, Marco Martinelli del Teatro delle Albe e Nunzio Caponio. 

Share/Save Condividi